Sicignano degli Alburni, finanziati i lavori di efficientamento energetico della sede della Protezione Civile

Il Comune di Sicignano degli Alburni ha ottenuto un altro finanziamento, il primo dell’anno, nell’ambito del Programma “Siti naturali UNESCO per il clima 2023”, finanziato dal Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, grazie al progetto presentato dal Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni. Il comune rientra in graduatoria ottenendo un finanziamento al 100%, pari ad oltre 97mila euro, per i lavori di efficientamento energetico della sede della Protezione Civile sita in Via Pisciaricolo, alla frazione Zuppino.

Un finanziamento utile per un primo intervento di riqualificazione della sede, al fine di renderla più vivibile dai Volontari, più accogliente e più sostenibile. “Crediamo fortemente nella sua importanza strategica per l’intera comunità – afferma l’amministrazione in una nota – in quanto oltre ad essere sede del C.O.C. è anche la sede storica del volontariato di Protezione Civile, sin dal 2000. Ed è una sede che merita interventi di riqualificazione”.

 

 

Commenti

commenti