Capaccio Paestum, al via i lavori di messa in sicurezza dell’Ex asilo Beatrice Bellelli

Sono stati consegnati oggi a Capaccio Paestum i lavori di ripristino e messa in sicurezza dell’edificio comunale adibito a infrastruttura sociale “Ex asilo Beatrice Bellelli”. L’intervento, del valore di circa 50mila euro, è finanziato con fondi ministeriali destinati a infrastrutture sociali rientranti nel cosiddetto Decreto Sud.

Sede di una delle realtà associative operanti nella Città di Capaccio Paestum, l’ex asilo Beatrice Bellelli fa parte del patrimonio storico e architettonico del centro storico del Capoluogo. Dopo aver realizzato i lavori di ripristino e di messa in sicurezza del tetto di copertura dello stabile, l’intervento consegnato stamattina riguarda i lavori di ripristino relativi alla parte interna dell’edificio comunale. I lavori vanno dalla sostituzione di portoni e infissi della struttura, ormai usurati, fino all’intonaco e alla successiva tinteggiatura delle pareti del fabbricato. L’intervento rientra nei lavori di recupero dell’antico borgo, già interessato, tra l’altro, dal rifacimento della pavimentazione e dal recupero e restauro di altri edifici storici, tra i quali Palazzo Stabile, futura sede della casa comunale.

 

Commenti

commenti