Mar. Lug 16th, 2024
infosalernole news in breve dalla provincia di salerno
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

E’ stato presentato al Comune di Salerno il nuovo piano regolatore della zona industriale. Sarà un piano urbanistico moderno, rispettoso delle norme ambientali, che punta a mettere ordine e che prevede un ampliamento della zona industriale di circa 400mila metri quadrati con la possibilità di insediare nuove attività.

E’ entrato in vigore sabato 15 giugno il periodo di grave pericolosità per gli incendi boschivi in Campania, per quattro mesi, fino al 15 ottobre, salvo proroghe. Lo ha stabilito la Direzione Generale della Protezione Civile regionale. Lo scopo è quello di salvaguardare il patrimonio boschivo

l’Associazione Lume ha consegnato all’Amministrazione comunale di Agropoli un defibrillatore semiautomatico che è stato posizionato all’interno del CineTeatro ‘De Filippo’ che era sprovvisto di tale presidio di sicurezza. A breve la Croce Rossa – Comitato di Agropoli e Cilento terrà un corso gratuito per tutti gli addetti ai lavori della struttura comunale

A Roscigno. sarà operativo, a partire dal 1 luglio e fino al 29 agosto, il presidio rurale dei vigili del fuoco, punto fondamentale di riferimento per i cittadini del comprensorio in termini di sicurezza. In contemporanea, fanno sapere dal comune, si lavora per aprire la nuova sede che permetterà di avere un presidio permanente h24.

E’ stata di Alicost, l’unica offerta per lo svolgimento del Metrò del Mare. La compagnia di navigazione, che già in passato ha svolto il servizio di collegamento via mare con il Cilento, si è proposta per le 2 linee che interessano il versante cilentano, con il collegamento tra Salerno ed il Cilento e tra la Costa d’Amalfi ed il Cilento. La linea 1 collegherà i porti di Agropoli, San Marco di Castellabate, Acciaroli, Casal Velino, Pisciotta, Palinuro e Camerota durante i fine settimana. La linea 2, invece, collegherà, dal lunedì al venerdì, Salerno, Amalfi e Positano con Agropoli e San Marco di Castellabate.

Castellabate aderisce al progetto “Cilento in treno” insieme ai Comuni di Pollica (capofila), San Mauro Cilento e Casal Velino con il coinvolgimento diretto da parte di Trenitalia
L’iniziativa è volta ad incrementare il flusso turistico sul territorio, grazie anche alla collaborazione attiva delle locali strutture ricettive, di ristorazione e degli stabilimenti balneari rientranti nel progetto che garantiranno degli sconti per tutti coloro che viaggeranno in treno

E’ stato firmato l’Accordo di Valorizzazione tra il Comune di Padula e il Ministero della Cultura, per la valorizzazione del Sistema museale locale di Padula, costituito dalla Certosa di San Lorenzo e dai beni culturali presenti nel territorio comunale. L’accordo fa seguito alla visita fatta lo scorso mese alla Certosa dal ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano. L’iniziativa rientra tra le attività di promozione e di rilancio turistico del vasto patrimonio turistico che l’Amministrazione comunale ha messo in campo.

Salerno avrà il primo ‘Gattoparco’, un’area di sgambamento per gatti domestici in città. A promuoverlo il Centro per la Legalità della cooperativa sociale Galahad, presieduta da Marilia Parente. Il Gattoparco, intitolato a Leone, il gattino scuoiato vivo ad Angri, sarà munito di reti e arredi a tema, senza rischi.

A partire da questa estate, i litorali italiani vedranno la presenza dei Tartadogs, i cani per la ricerca e la messa in sicurezza dei nidi di tartaruga marina. L’attività si colloca in un progetto di Legambiente e vede coinvolto l’Ente Nazionale Cinofilia Italiana. Le unità cinofile, ognuna composta da un conduttore e un cane addestrato, affiancheranno il personale esperto, autorizzato dal Ministero dell’Ambiente, pronto ad intervenire una volta individuato il nido, alla sua messa in sicurezza.

 

infosalerno, le news in breve dalla provincia di Salerno

Commenti

commenti

Di Annavelia Salerno

Giornalista professionista a Radio Alfa, direttore responsabile di Voci dal Cilento, ma prima di tutto mamma, moglie, figlia e sorella

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi