Castellabate, il 18 settembre torna “Puliamo il mondo” per valorizzare l’isola di Licosa

Il Comune Castellabate aderisce, anche quest’anno, a “Puliamo il mondo”, sabato 18 settembre con l’obiettivo di valorizzare l’isola di Licosa grazie all’impegno di un gruppo di volontari provenienti dalle tante associazioni locali e dai singoli cittadini.

L’appuntamento è alle ore 10 sul porto di San Marco dove verranno distribuiti i kit con guanti, sacchetti, pettorine e cappellini Legambiente, per poi mollare gli ormeggi, a bordo delle imbarcazioni, alla volta dell’isolotto simbolo di Castellabate per la missione di pulizia dai rifiuti spiaggiati.

Torna anche nell’Area Marina Protetta e precisamente sulla mitologica ed evocativa isola di Licosa, quindi, la più grande manifestazione di volontariato ambientale promossa a livello nazionale da Legambiente, edizione italiana di “Clean up the World”, portata in Italia nel 1993 da Legambiente, che ne ha assunto il ruolo di comitato organizzatore. Quest’anno ci sarà ovviamente un’attenzione alle norme di distanziamento e l’uso obbligatorio della mascherina per i partecipanti.

Prossimo appuntamento con l’ambiente per la pulizia degli arenili, l’adesione alla data nazionale di “Plasticfree” che si svolgerà domenica 26 settembre, con ritrovo alle ore 9 presso i cantieri navali sul lungomare Bracale di Santa Maria.

 

Commenti

commenti