Castel San Lorenzo aderisce all’associazione “Borghi e città degli antichi mulini”

Il comune di Castel San Lorenzo è uno dei 3 comuni dai quali è nata l’associazione che mette in rete i Comuni e le Città che hanno sul loro territorio il mulino ad acqua. L’intesa è promossa dal sindaco di Bovino Vincenzo Nunno, con i comuni di Morcone e di Castel San Lorenzo: i tre enti hanno quale identità comuni queste antiche strutture in pietra, alimentati dalla forza dell’acqua. Altre amministrazioni sono intenzionate a partecipare al progetto: si è anche costituito un comitato tecnico-scientifico composto da personaggi della cultura, del turismo, della società civile, dello spettacolo, della scienza, della progettazione, del mondo della molitura, del diritto.
“È un tema su cui costruire percorsi di crescita e di interesse per i territori – si legge in una nota del comune di Castel San Lorenzo retto da Giuseppe Scorza – Castel San Lorenzo, Bovino e Morcone hanno avviato questo cammino, fiduciosi e consapevoli del valore delle loro eccellenze. Intanto, sono nati una spontanea simpatia ed il piacere di incontrare amministratori appassionati ed attenti alle loro Comunità. Un grazie speciale a Maurizio Varriano ed alla nostra Dina Inglese, che hanno propiziato ed animato questo piacevole confronto”.

Commenti

commenti