Serre, il 24 novembre l’inaugurazione del centro anti violenza

A Serre il 24 novembre sarà inaugurato il “Centro Antiviolenza Ginevra” con sede in Via Salvo D’Acquisto. Si tratta del primo Centro Antiviolenza con sede a Serre e sarà un punto di riferimento per le donne vittime di violenza dell’intero territorio. “La Crisalide in rete contro la violenza”, questo il nome del progetto, che prevede che il CAV di Serre sia costantemente collegato con le case rifugio convenzionate e ideate per accogliere, nel pieno rispetto della loro privacy, le donne vittime di maltrattamenti e i loro figli. Il Centro non solo avrà lo scopo di ascoltare, accompagnare e sostenere le donne nel loro percorso di fuoriuscita dalla violenza e di inserimento, o reinserimento, nel mondo socio-lavorativo, ma sarà utile anche a fare prevenzione per contrastare ogni forma di abuso. Il progetto si avvarrà della collaborazione di psicologi e professionisti del settore e permetterà di accorciare le distanze tra le istituzioni e le fasce più deboli della società. Il CAV di Serre abbraccerà, dunque, un bacino di utenza molto vasto e sarà di fondamentale importanza per tante donne che versano in situazioni di violenza.

Commenti

commenti