Serre, attive due case dell’acqua al capoluogo e a Borgo San Lazzaro

Da oggi a Serre sono operative le Case dell’Acqua del capoluogo e di Borgo San Lazzaro. L’impianto al capoluogo, situato presso l’area del mercato coperto in Via Giovanni Cornetti, era già operativo e sarà riattivato oggi, mentre per quello di Borgo San Lazzaro si tratta di una nuova installazione.

Per permetterne la riapertura c’è stato bisogno di ulteriori lavori straordinari che hanno dilatato i tempi di ripristino; mentre per quanto riguarda quella di Borgo San Lazzaro sono emersi, in fase di collaudo, alcuni inconvenienti burocratici che hanno costretti a rimandare la data di apertura. Le case dell’acqua funzioneranno h24 ed erogheranno acqua refrigerata , , controllata e purificata dalle sostanze indesiderate.

I vantaggi di avere sul territorio delle case dell’acqua sono numerosi in quanto queste riducono il consumo di plastica e l’inquinamento, contribuiscono al risparmio e rappresentano luoghi di aggregazione e socializzazione. 

Commenti

commenti