Pontecagnano Faiano, troppi rifiuti nell’area mercatale, salta il mercato del giovedì

 

A Pontecagnano Faiano, giovedì 16 giugno non si terrà il mercato cittadino. La decisione del sindaco Lanzara è conseguente a ciò che gli operatori ecologici hanno ritrovato al termine del mercato di giovedì scorso: danni alle recinzioni, roghi improvvisati e rifiuti di ogni genere lasciati in strada che secondo regolamento bisognerebbe raccogliere e differenziare. Dopo aver spazzato per ore l’intero piazzale, sono stati accumulati chili e chili di indifferenziato che i cittadini pagheranno per lo smaltimento. I trasgressori vanno individuati e multati con sanzioni che arriveranno fino a mille euro. “Non possiamo tollerare un simile atteggiamento – ha detto il sindaco di Pontecagnano Faiano – per questo ho deciso di firmare un’ordinanza di sospensione delle attività mercatali per il prossimo giovedì 16 giugno e convocherò d’urgenza le sigle sindacali per discutere dell’accaduto e chiarire che, se in futuro avranno intenzione di svolgere ancora il mercato, lo stesso non dovrà arrecare nessun danno alla collettività” così Lanzara.

Commenti

commenti