Ven. Giu 14th, 2024

Anche il comune di Pagani offre la propria disponibilità per la gestione dei soccorsi umanitari per la popolazione afghana.

L’amministrazione retta dal sindaco Raffaele Maria De Prisco ha formalizzato questa mattina la disponibilità a mettere in campo tutte le azioni a cui gli enti locali potranno contribuire per la gestione dei soccorsi necessari ai profughi afghani, a causa della grave crisi umanitaria in atto, in adesione alle dichiarazioni del presidente dell’Anci Campania, Carlo Marino, e della Protezione Civile della Regione Campania.

Già nei giorni scorsi il sindaco De Prisco aveva comunicato alla Prefettura per vie informali la disponibilità ad un supporto alle attività che si metteranno in campo a cui i comuni potranno contribuire.

Commenti

commenti

Di Annavelia Salerno

Giornalista professionista a Radio Alfa, direttore responsabile di Voci dal Cilento, ma prima di tutto mamma, moglie, figlia e sorella

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi