L’almanacco del Cilento – Giovedì 16 settembre 2021

I SANTI DEL GIORNO

Sant’Andrea Kim Taegon, sacerdote e martire
i santi cornelio e Cipriano Vescovo di Cartagine e Martire cristiano, patrono di San Cipriano Picentino

I FATTI ACCADUTI IN QUESTA DATA IN PROVINCIA DI SALERNO

2011 – Il maggiore dei carabinieri Matteo De Marco, originario di Vallo della Lucania, in servizio ad Herat, in Afghanistan, presso il Centro preposto all’addestramento della Polizia locale, morì in seguito ad un malore nel proprio alloggio.

2014 – a Eboli si tenne la cerimonia militare di inaugurazione del monumento alla memoria del Maresciallo Maggiore Vincenzo Giudice, Medaglia d’Oro al Valor Militare morto il 16 settembre 1944, che immolò la propria vita a Bergiola Foscalina, frazione di Massa Carrara, nel tentativo – risultato vano – di impedire una rappresaglia contro la popolazione civile da parte delle truppe naziste.

2014 – presso l’Aula Consiliare di Sant’Arsenio fu firmato il protocollo di intesa tra la BCC di Sassano, la Banca Monte Pruno e il Comune di Sant’Arsenio, al fine di incentivare l’imprenditoria locale con il sostegno alle start up del territorio santarsenese.

2019 – Furono inaugurati i nuovi locali che all’ospedale Fucito di Mercato San Severino ospitano il nuovo Reparto di Medicina Generale trasferito nel “Corpo A”.

AFORISMA DEL GIORNO

Il mare è senza strade, il mare è senza spiegazioni.
(Alessandro Baricco)

Commenti

commenti