Giffoni Sei Casali, prosegue l’attività a tutela dei cani randagi

Prosegue da parte del Comune di Giffoni Sei Casali l’opera di tutela dei cani randagi. Ad oggi, gli amici a quattro zampe che hanno trovato una famiglia grazie al costante e sinergico lavoro tra Comune, ASL Salerno, Associazione U.N.A. e Volontari del territorio, sono ben 45.
Ognuno di loro è stato salvato dai pericoli della strada ed affidato non solo a famiglie del territorio, ma anche di Roma, di Trento e finanche all’estero. Sono state istituite, inoltre, quattro colonie feline ed altre sono in procinto di nascere. A seguire per conto del Comune di Giffoni Sei Casali il fenomeno del randagismo, è l’Assessore Stefania Grimaldi.

Commenti

commenti