Mar. Mag 21st, 2024
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Visita del sacerdote anticamorra, Don Aniello Manganiello, alla casa di riposo per anziani “Santa Sinforosa” di Roccadaspide, dove il sacerdote diventato simbolo di legalità, ha celebrato messa per gli ospiti della struttura socio assistenziale, portando loro un forte segnale di vicinanza in occasione della settimana Santa. l’iniziativa è stata organizzata dalla sezione di Roccadaspide dell’associazione “Ultimi per la Legalità” fondata dallo stesso Don Aniello di cui è referente il professore Michele Di Matteo, responsabile dell’associazione “Contatto umano”, ed è stata accolta con entusiasmo dal fondatore della casa di riposo Massimo Grieco e dal personale della struttura, oltre che dagli ospiti.

Commenti

commenti

Di Annavelia Salerno

Giornalista professionista a Radio Alfa, direttore responsabile di Voci dal Cilento, ma prima di tutto mamma, moglie, figlia e sorella

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi