Castel San Lorenzo, approvato il progetto “A che gioco giochiamo?”

A Castel San Lorenzo il comune ha approvato in giunta il progetto “A che gioco giochiamo?”, che sarà proposto a finanziamento nell’ambito dei fondi europei Next Generation EU. L’intervento è rivolto a promuovere soluzioni a problemi di disagio e fragilità sociale, aumentando il numero di destinatari di servizi, la qualità dell’offerta o facilitando il collegamento e l’accessibilità al territorio in cui i servizi si trovano. Il progetto, per 270 mila euro, prevede percorsi di prevenzione psicologica e motoria; la creazione di gruppi giovanili; il progetto MasterChef del Cilento: cucina dei villaggi; la creazione di uno sportello di consulenza per l’autoimprenditorialità; percorsi di formazione per autostima e mental coaching.

Commenti

commenti