Camerota, finanziato dall’ente parco il progetto ‘Sentinelle del Mare’

Il Parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano ha finanziato per un importo di 100 mila euro, il progetto ‘Sentinelle del Mare’, realizzato dal Comune di Camerota in collaborazione con la Fondazione Meeting del Mare C. R. E. A..
Il progetto, concepito come un osservatorio naturalistico ambientale destinato a rendere fruibile a 360 gradi l’immenso patrimonio paesaggistico e biologico dell’area marina protetta Costa degli Infreschi e della Masseta, valorizzerà uno degli edifici storici più belli e importanti del Cilento, che è Palazzo Salerno. Un sito d’interesse culturale di proprietà del Comune, ubicato nel cuore del centro storico del borgo medievale di Camerota capoluogo. Sarà infatti esso la sede dell’installazione progettuale.

 

Foto dalla pagina Facebook del comune di Camerota

Commenti

commenti