Bracigliano, bando di gara per la mitigazione dal rischio idrogeologico

E’ stato pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Bracigliano l’avviso per il bando di gara riguardante l’appalto integrato del servizio di progettazione definitiva ed esecutiva, e per l’esecuzione dei lavori per la realizzazione degli interventi per la messa in sicurezza di “Mitigazione dal rischio idrogeologico connesso all’instabilità dei versanti in località Tavolara del Comune di Bracigliano”.

Il bando è consultabile dal sito istituzionale dell’Ente all’indirizzo www.comune.bracigliano.sa.it. L’importo del progetto è di quasi dieci milioni di euro. Una pioggia di fondi utile a risolvere l’annoso problema dell’instabilità dei versanti in località Tavolara.

L’appalto è costituito da un unico lotto in quanto non sono individuabili parti o porzioni autonomamente funzionali essendo l’area oggetto di intervento un’unica realtà territoriale affetta da criticità idrogeologiche a cui si intende rimediare. Gran parte del territorio comunale, compreso quello urbanizzato, è caratterizzato da livelli di pericolo e rischio di frane e colate molto elevati. La memoria, in questa circostanza, non può non essere ricondotta a quel 5 maggio del 1998, quando il territorio di Bracigliano pagò un prezzo alto in termini di vittime e danni per la tristemente nota alluvione che colpì l’agro-nocerino e alcuni Comuni in provincia di Avellino.

 Per il sindaco Gianni Iuliano si tratta di “un’opera di una importanza fondamentale, la cui realizzazione permetterà di migliorare le condizioni di sicurezza degli abitanti di Bracigliano”.

 Per partecipare alla gara gli operatori economici concorrenti, a pena di esclusione, devono inviare la propria offerta telematica entro le ore 12.00 del giorno 11-07-2022, pena l’esclusione dalla stessa. 

 

Commenti

commenti