Ven. Giu 14th, 2024

Apre ad Angri il Centro antiviolenza, un punto di riferimento cruciale per chiunque si trovi in situazioni difficili e violente. 

Il Centro Antiviolenza “La Casa di Marinella” infatti, offrirà supporto, consulenza e risorse necessarie per contrastare ogni forma di violenza, di ogni genere e natura. La struttura  è allocata presso la sede del “Centro per la Famiglia” (ex Caritas) in prolungamento Corso Italia.

“La sua apertura simboleggia la nostra grande volontà ad affrontare le sfide sociali più ardue del nostro tempo con vicinanza ma soprattutto partecipazione attiva – si legge in una nota del comune di Angri – Siamo consapevoli che la lotta alla violenza richiede un impegno costante e una condivisione continua”. Quasi ogni giorno, infatti, il comune riceve telefonate o segnalazioni di cittadini in grave difficoltà o pericolo, spesso tra le mura domestiche. 

Per questo l’amministrazione esorta chiunque ne avesse bisogno a essere parte attiva di questo cambiamento, ad usufruire del centro con la consapevolezza che chiedere aiuto non è inutile, anzi, spesso chiedere aiuto coincide con l’inizio del vero cambiamento e della strada verso la serenità.

Commenti

commenti

Di Annavelia Salerno

Giornalista professionista a Radio Alfa, direttore responsabile di Voci dal Cilento, ma prima di tutto mamma, moglie, figlia e sorella

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi