Roccadaspide, danneggiata la scenografia realizzata per l’evento sulla prevenzione del tumore al seno

La Polizia Municipale di Roccadaspide dovrà porre in essere ogni azione utile ad identificare gli autori di un atto di vandalismo inqualificabile, fermamente condannato dall’amministrazione comunale. A chiederlo, con fermezza, il sindaco Gabriele Iuliano, dopo che ignoti hanno asportato  le luminarie e la scenografia allestita per l’evento “Pink your life”, che si è svolto sabato sera nell’ambito della rassegna “Ottobre mese della prevenzione” dedicata alla prevenzione del tumore al seno e al sostegno alla ricerca. Una serata commovente, dedicata anche al ricordo di una concittadina scomparsa l’estate scorsa a soli 27 anni per un tumore. In occasione della manifestazione, l’amministrazione aveva colorato la piazza che ha ospitato l’evento di rosa, il colore simbolo della prevenzione, aveva apposto veli rosa su tutte le luminarie della piazza antistante la chiesa madre e le scalinate di accesso. Forse indispettiti dal successo riscosso dalla manifestazione, i vandali hanno asportato le luminarie esistenti, danneggiando l’immagine del paese e vanificando gli sforzi compiuti per un tema così importante. Il sindaco dunque, nel condannare il gesto, chiede ai Vigili urbani di “attivare immediatamente ogni attività di indagine finalizzata ad individuare i responsabili e procedere con celerità e fermezza all’applicazione di tutte le sanzioni previste per legge”.

Commenti

commenti