PdZ S/7 – Aperte le iscrizioni all’asilo nido per l’anno scolastico 2018/2019

Sono aperte le iscrizioni ai micro nidi d’infanzia comunali attivati dal Piano di Zona Ambito S/7. Dall’ufficio di piano fanno sapere che è già possibile presentare domanda di iscrizione per il prossimo anno scolastico. Il servizio, che sarà gestito dal consorzio La Rada che si è distinto per la grande professionalità, riguarda bambini tra i 6 e i 36 mesi: il servizio garantisce l’accoglienza e la cura del bambino, rispondendo alle sue esigenze primarie, e ne favorisce la socializzazione, l’educazione, lo sviluppo armonico attraverso il gioco e le attività laboratoriali manuali e di prima alfabetizzazione.

Il servizio è attivo presso i comuni di Albanella, Giungano, Capaccio Paestum, Castel San Lorenzo e Roccadaspide, e anche per l’anno scolastico 2008/2019 sarà garantito dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 16:00 e il sabato dalle 8:00 alle 13:00. L’anno scolastico avrà inizio il 10 settembre e terminerà il 3 agosto 2019.

Le famiglie interessate possono già far pervenire la domanda, ritirando il modulo di iscrizione presso l’Ufficio delle Politiche Sociali dei comuni dell’ambito, oppure presso l’Ufficio di Piano al comune di Roccadaspide, ma anche online sul sito del comune di Roccadaspide.

La domanda dovrà essere presentata entro il 31 luglio: per accedere al servizio occorre presentare, oltre al modulo di iscrizione, la fotocopia del documento di identità, attestazione ISEE e le autocertificazioni richieste nel modulo di domanda stesso.

Il Nido “Il Calore delle Coccole” ha lo scopo di favorire, in collaborazione con le famiglie, uno sviluppo fisico e psichico equilibrato e funzionale del bambino ed una buona capacità di socializzazione, assecondando le inclinazioni istintive dei bambini della fascia di età cui si rivolge.

Un servizio di grande importanza che favorisce la conciliazione tra i tempi di vita e di lavoro delle famiglie, garantendo non solo un luogo fisico per la permanenza dei propri bambini ma anche e soprattutto un’occasione unica di crescita e socializzazione per i bambini. Un servizio, dunque, quanto mai utile per le famiglie con genitori che lavorano ma non solo, in quanto garantisce la crescita del bambino in un ambiente ricco di stimoli.

Commenti

commenti