Castel San Lorenzo, approvato progetto per la sistemazione della frana sulla SS ex 488

A Castel San Lorenzo potrebbe essere sistemato a breve il tratto della Ss ex 488, al confine con il territorio di Felitto, interessato da una frana ormai da diversi anni. L’amministrazione comunale retta da Giuseppe Scorza ha approvato il progetto esecutivo per la sistemazione e messa in sicurezza dell’arteria. Tre anni fa, a causa di una frana una parte della carreggiata si staccò precipitando nel torrente sottostante, causando una situazione di pericolo subito segnalata alla Provincia di Salerno, che ha la competenza sulla strada. Da allora molti sono stati i disagi per gli automobilisti e soprattutto per chi si sposta con i mezzi pubblici perché da allora gli autobus grandi non possono più transitare. Il comune quindi ha approvato l’intervento per la sistemazione del tratto e la messa in sicurezza con fondi pari a 80mila euro stanziati dal bilancio comunale.

Commenti

commenti