Bellosguardo, un parco giochi con i fondi del PNCVDA

Anche il comune di Bellosguardo potrà riqualificare un’area da destinare a parco giochi, con fondi del parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

L’ente è tra quelli che hanno partecipato all’avviso pubblicato dal parco nei mesi scorsi per individuare aree sui territori dei comuni da riqualificare. Bellosguardo è tra i comuni selezionati, pertanto ha dato il via alle procedure per realizzare il parco giochi, su un’area comunale, che poi sarà gestita con fondi comunali, mentre la realizzazione sarà a cura del parco.

Commenti

commenti