Aquara – Bcc di Aquara: Da trent

Si chiama “BCC di Aquara, Da trent’anni vicina alla sua gente” la pubblicazione recentemente data alle stampe che racchiude in maniera sintetica e precisa la storia della BCC di Aquara, nata nel 1977 e divenuta una realtà forte e radicata anche oltre i naturali confini della Valle del Calore e degli Alburni.

La pubblicazione, stampata con la consueta maestria da Grafiche Capozzoli, insieme ad un ricco corredo fotografico che abbellisce le oltre 200 pagine di illustrazione, riporta fedelmente documenti ed atti che hanno sancito la nascita ufficiale dell’organismo; evidenzia il sacrificio di tantissime persone che hanno avuto fiducia nell’organismo nascente; porta alla luce una compattezza della comunità aquarese inconsueta, nuova, incondizionata. A tal proposito sono significative le parole del Direttore della BCC, Antonio Marino: “Ricordo con estremo piacere lo spirito di insieme del popolo aquarese nel sostenere l’iniziativa. Ci fu un movimento globale, senza divisioni, anche perché fummo attenti a coinvolgere tutti. Il paese rispose alla grande. Non era facile, a quell’epoca, trovare 200 capofamiglia che si tassassero di 150 mila lire ciascuno per sottoscrivere il capitale sociale di una iniziativa talmente atipica per la nostra storia, per la nostra cultura e per la nostra misera economia. Invece ce ne furono molti che sottoscrissero anche più di 150 mila lire. Lo spirito di solidarietà e di mutualità che accompagnò l’iniziativa fu esemplare. Penso che sia una delle ultime pagine di concretezza e di collaborazione che Aquara abbia espresso. Il risultato è stato che abbiamo costruito nel tempo non senza difficoltà anche ambientali, una banca che vive una sua normalità con grande dignità”.
Nella pubblicazione vi è poi un rapido excursus delle tappe più significative del trentennale percorso della banca: l’apertura di nuovi sportelli, la sponsorizzazione di attività editoriali, le iniziative sostenute, fino alla sponsorizzazione della Salernitana Calcio 1919 per l’anno in corso.

 

bcc.jpg

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.